giovedì, 22 agosto 2019 ore 0:10 - Buona Notte.
huges.it
Stampa Utente sconosciuto (Accedi). Non sei ancora registrato? (Registrati).
Lu palluni è tunnu!!!

Opinione

Lu palluni è tunnu!!!

fc2005-06 - Opinione

Cronaca di una nona giornata divina

Halleluja

I dominatori del Real Tistazza cadono: lode agli Angeli

28/10/2005 - William.h

Squillino le trombe!!! Rullino i tamburi!! Schitarrino le chitarre!! Sponponpinino i pon-pon!! Il re è caduto!!! Le preghiere di 19 squadre sono finalmente state esaudite e Dio onnipotente ha inviato i suo “Angeli” sul cammino fino ad oggi incontrastato del Real Tistazza!! Due a zero, prima sconfitta e il campionato si riapre!!

Comincia così questo secondo numero dell’Opinione targato William.h (probabilmente anche l’ultimo..). La notizia tanto attesa, tanto invocata l’ha il sottoscritto l’onore di darla con buona pace di Rinox. Sembra davvero divina questa battuta d’arresto del Real Tistazza (fino ad oggi assolutamente perfetto) dato che è proprio la squadra dei The Angels di Letizia, una delle due donne in gara, ad infliggerla. Una formazione quasi perfetta quella schierata dalla nostra angioletta del pallone (solo Frey avrebbe potuto migliorarla..) che non lascia scampo ad una Real Tistazza decisamente sottotono che per la prima volta in questa stagione resta a secco. Il Real rimane nonostante la sconfitta saldamente in testa alla classifica con 5 punti di vantaggio sulle dirette inseguitrici, anche se adesso qualcosa è cambiato. Quell’uno alla casella sconfitte fa ben sperare le altre 19 squadre impegnate nella rincorsa alla capolista. Per Letizia un successo che le consente di superare l’altra donna nel pallone Alice,portando i suoi Angeli a 15 punti e ad una terza piazza condivisa con Motis e Jourawski. Brava ma le sue dichiarazioni del dopopartita non le fanno onore. Sfidare la fortuna non paga.

Approfittano della caduta della Real le dirette inseguitrici di Tutti a casa e Curvanord12, vincendo le rispettive partite contro Titans e Tutto Limone.
Contro i Titans di Rinox, che sembra aver abbandonato oltre L’Opinione anche la direzione tecnica, Tutti a casa porta a casa (ma che gioco di parole..) una vittoria per 2-1 che, pur non essendo stata brillantissimo (ben 6 insufficienze in formazione), le permette di tenere il passo della capolista balzando a 17 punti.
Tutt’altra cosa la vittoria della Curvanord12 sul Tutto Limone che con un perentorio 4-1 dichiarano a gran voce la loro forza e il loro ottimo stato di forma. Anche qui la difesa è insufficiente ma quando hai Totti, Toni e Adriano puoi anche non pensarci... Altra delusione per la coppia Immola-Ivaldi che ritorna ad essere coinvolta nella lotta salvezza.

Continua il crollo verticale della Toho di Huges che cade sotto i colpi di una scatenata Bravi, Brutti e Terremotati per 2-0. Chi pensava in un campionato a due tra Toho e Real fino a due settimane fa, è stato duramente riportato alla realtà: 3 sconfitte consecutive, 14 punti in classifica e nono posto. Il mister della Toho farebbe meglio a guardarsi alle spalle visto che adesso sono solo 6 i punti che la separano dalla zona retrocessione. Se per la Toho è stata un’altra brutta giornata, questo non si può dire per Bravi, Brutti e Terremotati che finalmente cominciano a lasciare il campo profughi in cui si allenano alla volta di una bella casa popolare a Mazara 2.

Brutta storia quella della Gemini. Alice si risveglia e il Paese delle Meraviglie si trasforma in un Paese delle Moffette. La squadra non stupisce più come una volta e stenta a tornare alla vittoria. Unica consolazione: aver raggiunto la tanto inseguita Toho. Poca cosa se si è settimi. A gioire di tutto ciò il venditore di accendini taroccati Eugenio che fumando una foglia di carruba dichiara:”Uomini o donne a noi va bene tutto!!!”. Frase criptica che tutt’ora ci lascia perplessi. Il pareggio per 1-1 contro la Gemini permette alla sua A.C. Lighter di mantenere la posizione di metà classifica e rimanere tranquillo ancora per un po’.

Ottima mossa del tecnico della Motis che riesce a piegare una ostica Juvenstupid per 2-1 schierando a sorpresa Vieri. Ha fatto bene a crederci anche se lo prendevano per pazzo. Riesce così a restare in corsa al terzo posto con 15 punti.

Della Jourawski che posso dire? Vincono 1-0 contro una drammatica Alkaline Sara e sono terzi a 15 punti. Hanno passato tre giorni ad inchiappettarsi vicendevolmente per festeggiare la laurea di Gianpaolo: è naturale che in quanto a culo siano preparati.
Comunque non è compito mio accanirsi contro la Jourawski, caro Rinox. La loro sessualità non mi tange.

In coda si registra il ritorno alla vittoria dei The Warriors per 1-0 contro la David Mayer, ma una David Mayer così la batteva pure mia nonna, il pareggio spettacolo tra Ultras Romani e Galapagos per 2-2 che risulta inutile ad entrambe, e il noioso e stanco pareggio per 1-1 tra Quelli che…in rosanero e A.C. Gaudium più inutile ancora.


Vorrei infine ringraziare il noto commentatore sportivo Koji per le sue parole di stima nei miei confronti e vorrei rassicurare i tifosi: non vi deluderemo.


Alla prossima….

28/10/2005 - William.h


Riceca avanzata

© 2001-2006 - HUGES.IT Edito da Giacalone Ugo