lunedì, 21 ottobre 2019 ore 14:37 - Buon Pomeriggio.
huges.it
Stampa Utente sconosciuto (Accedi). Non sei ancora registrato? (Registrati).
Tutto il calcio italiano su huges.it

Calcio

Tutto il calcio italiano su huges.it

sport - calcio

Splendida rete di Ibrahimovic e doppietta di Trezeguet.

La Juve vola a Roma

Serie A: Roma-Juventus 1-4

20/11/2005 - master

ROMA - La Juventus vince 4-1 fuori casa contro la Roma nell'anticipo serale della 12ª giornata di serie A. A segno per i bianco-neri Nedved (al 46'pt), Ibrahimovic (al 11'st) e doppietta di Trezeguet (al 13' e 16'st'). Chiude l'incontro Totti su rigore al 19'st per il gol della bandiera giallo-rossa.

Partono bene i padroni di casa nel primo tempo portando Montella più volte a tu per tu con Abbiati, attentissimo nelle occasioni. Nel primo tempo è proprio Montella a reclamare rigore su una netta trattenuta in area da parte di Zambrotta, che trattiene la maglietta del romanista mentre cercava di colpire il pallone di testa, Paparesta non vede il guadalinee nemmeno. Subito dopo è Ibrahimovic nell'area opposta a chiedere il rigore per una trattenuta simile da parte di Panucci, anche in questo caso la terna sorvola. La Roma non concretizza e la Juve comincia a farsi pericolosa. Nel primo minuto di recupero del primo tempo arriva il vantaggio bianco-nero su un cross di Camoranesi, dormita di Panucci e testa di Nedved.

Nel secondo tempo la Roma resta negli spogliatoi e la Juventus si accende. In 5' minuti i bianconeri espugnano l'Olimpico. Al 11'st, lancio di Emerson, magia Ibrahimovic che di tacco sinistro si smarca a metà campo da Kuffour, quindi s'invola verso la porta giallo-rossa e trafigge Doni. Non passano due minuti che arriva il primo gol di Trezeguet, che dopo altri due minuti realizza la sua doppietta su assist di Ibrahimovic. La Juve riesce anche a complicarsi le cose, subito dopo il quato vantaggio, Montella s'infila in area e viene toccato da Thuram, fallo da ultimo uomo: rigore per la Roma ed espulsione per il francese. Totti trasforma il rigore. I giallo-rossi sotto di tre gol hanno ancora 20' in 11 contro 10 per ribaltare il risultato. Capello corre ai ripari fuori Trezeguet, dentro Kovac, la Juve gioca con un unica punta e la Roma non trova più spazi. Scende in campo anche Del Piero, che lasciato per 10' solo in balia della difesa romanista non conclude nulla.

Roma - Juventus 1-4 Arbitro: Paparesta
Marcature: 46'pt Nedved, 11'st Ibrahimovic, 13'st e 16'st' Trezeguet (Juv), 19'st Rig. Totti (Rom)
Ammonizioni: Mexes, Dacourt, Perrotta (Rom); Cannavaro, Viera, Nedved (Juv). Espulsioni Thuram (Juv) .

20/11/2005 - master


Riceca avanzata

© 2001-2006 - HUGES.IT Edito da Giacalone Ugo