mercoledì, 20 novembre 2019 ore 8:29 - Buon Giorno.
huges.it
Stampa Utente sconosciuto (Accedi). Non sei ancora registrato? (Registrati).
Lu palluni è tunnu!!!

Opinione

Lu palluni è tunnu!!!

fc2005-06 - Opinione

Cronaca semiseria, anzi per niente serie alla 12a Giornata!

Parola D'Ordine....... VIULENZA!!!

Torna Rinox al timone dell'opinione ed è terremoto!

22/11/2005 - rinox

Gooooooooooooooooddddddddd mmmoooooorrrnnniiiinnnggg Huges! Come va? E’ da tanto tempo che non ci si sente, vero ragazzi?
Che mi raccontate di bello? Vi siete laureati? Avete dato esami? Avete lavorato? Avete….ahem….fatto cosucce sporche? Credo che a ciascuna di queste domande qualcuno se non tutti almeno un sì l’avete dato!
Ma come mai nessuno si fa più sentire sui blog? Il gatto vi ha mangiato la lingua? Non volete più litigare fra voi? Ma che cazzo!
Che vi posso raccontare? Boh… niente di bello. Se non che quella buttanazza della Juventus continua a vincere. Il Milan si è fatto inkiappettare da una strepitosa Fiorentina! L’Inter vince anche se non fa nemmeno notizia!

Per quanto riguarda il nostro bel campionato….
Ma ve ne siete accorti che già siamo arrivata alla 12° giornata! Cazzarola come vola il tempo!
Andando a spulciare la nostra giornata cosa ti succede di bello?

Ma guarda un po’ che ti combina la Jourawski della coppia meno assortita del mondo! Ebbene si carissimi amici, andiamo dritti al piatto forte. La Real Tistazza si deve piegare sotto i colpi della coppia di Calascibetta! Le campane della parrocchia San Giovannino di li Zabbari suonano a festa. Il parroco alla notizia del risultato indice una celebrazione straordinaria della liturgia e nell’omelia parla dei due artefici della vittoria come coloro che riescono a far sgorgare vino buono al posto del salato sudore dalle fronti delle loro fedeli pecorelle.
Miracolo!

Il big match tra il presidente e il vicepresidente di lega si conclude con un amarissimo pareggio 2 a 2 che per il mr dei Titans sa quasi di sconfitta! Una partita nettamente dominata dai Titans. Dove la Toho ha raggiunto il pari in maniera rocambolesca e con l’ombra di un aiuto notevole dell’arbitro e del suo assistente di linea. Al termine dell’incontro il presidente dei Titans F.C. non ha nascosto il suo più che giustificato disappunto, è corso nello spogliatoio degli arbitri gridando “VERGOGNATEVI!”. Ha insecchiato di paroloni l’arbitro ed i suoi assistenti. Intervistato da giornalisti, in particolare dal Capitan Stoppardi, ha avanzato dei sospetti di partita pilotata dal disonorevole arbitro! “Erano d’accordo lui ed il nostro grassissimo presidente!” urla senza paura il presidente dei Titans, che si sente derubato di una meritata vittoria per un gol convalidato negli ultimi minuti di recupero! “Non è giusto” continua mr Rinox. “La mia squadra onora domenica dopo domenica il campo di calcio ma siamo sempre penalizzati da una pessima classe arbitrale che costantemente ci penalizzano!”. E’ stato avanzato quindi un complotto che potrebbe nascere, addirittura, tra le stanze delle alte sfere dell’ufficio presidenziale di lega. L’unico in effetti con tanto potere da potere far pesare la sua parola anche tra le camere dei direttori di gara. La procura si è mossa subito. Nelle prossime settimane si aspettano notevoli sviluppi nella vicenda.
Corbezzoli!

Straordinaria vittoria per 4 a 0 fuori casa per Quelli che…in rosanero. E’ decisamente una formazione in netta ripresa quella di mr Enzo Impastato. Due vittorie consecutive. Una serenità ritrovata all’interno dello spogliatoio. La ricetta per questo notevole cambiamento forse sarà da ricercare nel cambio di dieta. Il Signor Impastato negli ultimi mesi era sembrato non poco appesantito. “Colpa del cuoco!” Si grida. Ma la verità è che il signor Impastato è una gran buona forchetta e voleva indirizzare sulla stessa strada la sua formazione che si crogiolavano ancora sugli albori delle vecchie vittorie e dal trionfo passato. A farne le spese una Juvenstupid irriconoscibile che alterna giornate pregevoli a tonfi colossali!
Rinascita!

Vince la Gaudium del novello scrittore mr William Hopps. Finalemente una bella soddisfazione in campionato. Una vittoria di misura ottenuta in casa contro un avversario che alterna su di una scala mobile di prestazioni positive e sconfitte indecenti. Parlo del Signor Giovannino Impastato, il quale da due anni non riesce più a trovare il bandolo della matassa. “Non so che dire!” parla così ai giornalisti. Chissà, forse un cambio di panchia potrebbe fare bene ai Guerrieri infelici di questo campionato. Di certo la Gaudium non naviga in acque più felici. Ma è una vittoria che ha dato morale.
Due Squadre nel Limbo!

Oddio!!! Peppino!!! Ma che fai??? Stai attento al cuore!!! I Bravi brutti e Terremotati sembrano avere cancellato l’appellativo terremotati e tengono solo bravi e brutti. Vincono, vincono e vincono. Tanto che il nostro caro Peppino non ci crede neppure lui. Guarda la classifica e si strofina gli occhi, dice “Sogno o son desto?”, affinché i suoi uomini continuano a fare bene ha deciso di fare ripetere settimanalmente gli stessi riti propiziatori a tutti quanti, ovvero Viera non si lava le mutande per un’intera settimana, Toni indossa lo stesso paio di calzini per una intera settimana. Totti dorme con il sospensorio. Julio Cesar balla la samba tre volte al giorno prima dei pasti. Mentre il mr non fa sesso da un’eternità… o forse lo fa così tanto spesso che tra un po’ romperà la sua dolce metà… boh? Chi lo sa!
A farne le spese una Galapagos che vola basso. Forse il mercato non è andato bene come pensava mr Giorgio. Comunque spero vivamente che il mio collega si riprendi. In particolare gli dire di togliersi sta benedetta Biochimica, di sodomizzare la Prof, e di farle saltare in aria l’auto dopo avere preso qualsiasi voto!
Beneaugurate!

Vince anche la Motis di Vincenzino Marotta! Ma che cazzo mi combini Vincè? Ma porca di quella buttana! Dici che sei un galant’uomo? Mi batti mia sorella così spudoratamente? Ma mi fai schifo! Brutto bastardo! Come ti permetti? Se vengo a casa tua ti faccio un culo quanto il cratere di un vulcano e poi ti faccio vedere se non ti brucia! Così ti faccio vedere che pregherai di avere le emorroidi!
Bastardo Dentro!

Vincono i molto convincenti Tutti a casa che si candidano a prima effettiva alternativa allo strapotere Real. Soltanto due punti separano mr Claudio da Jesp. Una squadra compatta, ordinata, concreta e veloce che continua a vincere e convincere. Dove vuole arrivare Claudio? Ad essere stati rimandati a casa sono stati la poco brasilea Tutto Limone della coppia Budrus-Silvio. Sicuramente il loro capo ultrà il signor Ciccio Anteri si farà sentire. Proprio in queste ore è arrivata una comunicazione che una delegazione della fazione più violenta capitana dal signor Anteri ha invaso gli uffici della società chiedendo un miglioramento netto nella qualità e nei meccanismi di gioco che possano così portare qualche soddisfazione ai tifosi.
Azz…!

La lotta per la retrocessione ha visto l’una contro l’altra due formazioni che lottano aspramente nei bassifondi della classifica. La David Mayer e la Alcaline che dopo avere rinnegato il nome Sara, perché non gli è l’ha data, perde sonoramente per 3 a 0 in casa di mr Stefano. Sicuramente i tre punti conquistati da Stefano lo aiutano notevolmente nella sua classifica, facendogli fare un piccolo saltello in avanti e sperare di allontanarsi dalla zona rossa. L’Alkaline dal canto suo deve fare molto di più. Mr Salvo non ha ancora ben chiare l’idee su cosa voglia dire allenare una formazione da Serie A. Ancora acerbo. Tanta strada da fare ed esperienza da accumulare.
Gladiatori!

Concludiamo la carrellata con un piccolo cenno agli ultimi due incontri. Pareggiano rispettivamente Lighter (Anonimi Fumatori) contro gli Ultras Romani con un 1 a 1 che non fa del male a nessuno dei due, le squadre dopo essere andate in gol nei primi 45 minuti hanno deciso di passare gli altri 45 a passeggiare in campo, nelle panchine le carte le aveva portate Mr Eugenio, il quale non volendo vincere sul campo ha preferito giocare a carte imbrogliando a briscola il suo avversario e fregando circa 500 euri, dico euri a Massimo che inkazzatosi non poco, prima evade l’onere impegnandosi l’auto, ma dopo informato sui rocchelli del suo avversario ha fatto scegliere a mr Eugenio una delle asticelle che delimitavano il campo della Lighter. Le urla di Mr Eugenio furono talmente strazianti che i piccioni passando di lì per caso se la sono fatta sotto proprio come nella pubblicità della birra, evitando così molto lavoro agli imbianchini del campo. Al termine della operazione, rigorosamente sensa vasellina, il mr Massimo ha dichiarato “Oggi abbiamo giocato su di un campo di merda!”. Mentre nell’altro campo, un rocambolesco 3 a 3 per la donna della Gemini, Alice, che ha molto da recriminare, ha messo in campo un 3-4-3 inutile, con un modulo diverso avrebbe sicuramente battuto il suo avversario, Michele, della Curva Nord, che dopo avere imparato a pregare in 8 lingue diverse è riuscito ad avere il miracolo di racimolare questo importantissimo punto in casa di Alice.
Urca!

Carissimi amici. Per questa settimana è decisamente tutto. Ci sentiamo presto.
Odios Amigos!
Rinox.

22/11/2005 - rinox


Riceca avanzata

© 2001-2006 - HUGES.IT Edito da Giacalone Ugo