giovedì, 14 novembre 2019 ore 2:15 - Buona Notte.
huges.it
Stampa Utente sconosciuto (Accedi). Non sei ancora registrato? (Registrati).
Colui che ha sconfitto Morte

John Doe

Colui che ha sconfitto Morte

John Doe

N° 26 - Funerale texano

N° 26, Luglio 2005 (Serie regolare)

26. Funerale texano

Preso il posto di Morte ci sono da sbrigare alcune pratiche in sospeso

30/01/2006 - master

"Polvere alla polvere. E' così che si dice. Ma tieni a mente che non sono sempre i migliori quelli che se ne vanno. Chitarre strazianti e stivali impolverati, per... Funerale texano " .

Soggetto: Bartoli e Recchioni
Sceneggiatura: Roberto Recchioni
Disegni: Davide Gianfelice
Copertina: Massimo Carnevale

Prima di prendere a pieno il posto di Morte e gettarsi nella routine delle morti quotidiane, John Doe dovrà occuparsi di alcune pratiche in sospeso. Durante la battaglia contro l'esercito di Morte (nel numero 23 ) John ha terminato la maggior parte degli immortali creati da Morte, ma non tutti. Restano ancora alcune anomalie da risolvere.

Il primo della lista di John è Sean Cardona , il detective privato ingaggiato da Morte per scovare il nascondiglio dell'ex direttore della Trapassati Inc. Prima di morire Sean chiede a John di chiudere al posto suo un'indagine che stava conducendo per conto di Morte. Il caso Balenti tratta di alcuni giochini di sesso e morte, che avevano molto disturbato l'Ex entità e John Doe non potrà esimersi da fermare per sempre quella sordida attività.

Intanto Morte resta nascosta insiema a Pestilenza in una delle sedi della Fondazione Nuovo Mattino sotto le interessate cure del dottor Stanley . Il direttore della Nuovo Mattino riesce a convincere Pestilenza, spronato da Morte, a donare il proprio sangue alla fondazione per ricavare il vaccino definitivo contro qualunque malattia: un primo passo per vendicarsi di John.

30/01/2006 - master


Riceca avanzata

© 2001-2006 - HUGES.IT Edito da Giacalone Ugo