martedì, 19 marzo 2019 ore 7:01 - Buon Giorno.
huges.it
Stampa Utente sconosciuto (Accedi). Non sei ancora registrato? (Registrati).
Tutto il calcio italiano su huges.it

Calcio

Tutto il calcio italiano su huges.it

sport - calcio

Amichevole internazionale: Italia - Germania 4-1

L'Italia affonda la Germania 4-1

A Firenza gli azzurri offrono un grande spettacolo piegando la rivale storica.

2/03/2006 - master

Serata fresca all'Artemio Franchi di Firenze per l'ultima amichevole prima del Mondiale tedesco dove Lippi si presenta con un tridente formato da Del Piero, Toni e Gilardino.
La Germania batte il calcio d'inizio e si trova in balia di un'Italia spumeggiante, che parte fortissimo. Non passano, infatti, cinque minuti dal fischio d'inizio che gli azzurri passano in vantaggio. Al 4' Gilardino ribadisce in rete un colpo di testa di Cannavaro respinto da Lehmann.

Gli uomini di Klinsmann non sembrano in grado di entrare in partita, mentre l'Italia si esalta e al 7'pt trova il raddoppio. Questa volta è Toni, lanciato in contropiede, a depositare in rete un assist di Gilardino.
La Germania prova a reagire, ma Ballack trova De Rossi sulla traiettoria di un suo tiro dal limite dell'area, mentre un destro di Schneider finisce poco alto. L'Italia fa girar bene palla a centrocampo, difende il doppio vantaggio con tranquillità e trova il terzo gol al 39'pt. Su sponda aerea di Camoranesi De Rossi mette a segno di testa la terza rete personale in azzurro. Il primo tempo si chiude sul 3-0 con gli azzurri sempre pericolosi e i tedeschi in affanno.

Klinsmann corre ai ripari e inserisce due forze fresche in avvio di secondo tempo: Asamoah al posto di Podolski e Metzelder per Martesacker. L'Italia parte forte come nel primo tempo e al 12'st va ancora a segno con Alex Del Piero, apparso in gran forma. Cross di Gilardino dal vertice sinistro dell'area di rigore tedesca, sponda di testa di Camoranesi e rete di Del Piero che colpisce in tuffo di testa. La Germania comincia a innervosirsi e, al 19'st, Lippi manda in campo Perrotta per Gilardino, ancora dolorante alla caviglia sinistra dopo un intervento di Frings in avvio di secondo tempo.
Ballack ci prova al 20' su punizione, ma la palla finisce alta. Mentre i tedeschi faticano a trovare lo specchio della porta Buffon deve compiere un miracolo per respingere una fortuita deviazione di Toni, che ha rischiato l'autorete.

La gara perde un po' di ritmo e comincia la girandola delle sostituzioni: al 25' dentro Schweinsteiger al posto di Schneider per la Germania, al 28' Barone sostituisce Pirlo, al 34' entra Materazzi esce Nesta e al 36' Iaquinta rileva Del Piero per l'Italia.
L'Italia continua ad attaccare, nonostante il largo vantaggio e costringe, al 33', Lehmann ad un uscita disperata su Camoranesi lanciato a rete. La Germania trova il gol della bandiera al 37' con un piattone in mischia a centroarea di Huth. La Germania accenna una reazione d'orgoglio, ma è troppo tardi. Italia-Germania finisce 4-1 facendo ben sperare i tifosi azzurri per il prossimo mondiale, nonostante alcune assenze importanti, Totti su tutti. Klinsmann dovrà farsi un esame di coscenza, questa Germania non è pronta per affrontare prossimo Campionato del Mondo casalingo.

Tabellino: Italia - Germania 4-1
Arbitro: Gonzalez (Spa)
Reti: 4'pt Gilardino, 7'pt Toni, 39'pt De Rossi, 12'st Del Piero (Ita), 37'st Huth.
Ammoniti: Frings (Ger), Nesta (Ita), Ballack (Ger).
Formazione Italia (4-3-3): Buffon; Zaccardo, Nesta (36'st Materazzi), Cannavaro, Grosso; Camoranesi (44'st Pasqual), Pirlo (28'st Barone), De Rossi; Gilardino (19'st Perrotta), Toni, Del Piero (36'st Iaquinta). Allenatore: Lippi. A disposizione: Amelia, Oddo, Barzagli, Materazzi, Pasqual, Barone, Perrotta, Diana, Iaquinta, De Sanctis.
Formazione Germania (4-4-2): Lehmann; Friedrich, Huth, Martesacker (1'st Metzelder), Lahm; Deisler, Frings (31'st Borowski), Ballack, Schneider (25'st Schweinsteiger); Podolski (1'st Asamoah), Klose. Allenatore: Klinsmann. A disposizione: Hildebrand, Metzelder, Janssen, Omowoyela, Schweinsteiger, Ernst, Borowski, Hanke, Asamoah.

2/03/2006 - master


Riceca avanzata

© 2001-2006 - HUGES.IT Edito da Giacalone Ugo