venerdì, 26 maggio 2017 ore 9:16 - Buon Giorno.
huges.it
Stampa Utente sconosciuto (Accedi). Non sei ancora registrato? (Registrati).
Lu palluni è tunnu!!!

Opinione

Lu palluni è tunnu!!!

fc2005-06 - Opinione

Torna L'Opinone!

AVANTI POPOLO!

Auguri ai Neo Laureati!

10/04/2006 - rinox

Carissimi e stimatissimi amici e colleghi, è da un po’ di tempo che salto l’appuntamento con l’Opinione, ma purtroppo nella vita ci sono più importanti. Ma visto l’incredibile accavallarsi di avvenimenti, questo numero straordinario de L’Opinione non poteva non essere on-line.
Voglio cominciare subito col fare dei sincerissimi e affettuosissimi auguri a ben 4 partecipanti al nostro fanta-campionato!
Perché vi state chiedendo? Ebbene nei giorni passati il nostro stimatissimo presidente, Ugo Giacalone (Toho F.C.) si è laureato all’Università di Bologna in Scienze delle Comunicazioni con un egregio 103/110. Non solo, il co-presidente della Jouraski F.C., Gabriele Mulè, si è laureato con uno straordinario 110/110 e Lode all’Università di Palermo in Architettura!
Ma non finiamo qui, anche il presidente della Bravi, Brutti e Terremotati, Giuseppe Calandrino ha conseguito la sua laurea in Architettura all’Università di Milano con un sonoro 88/100 (l’otto porta bene Peppino!). E per concludere questo giovedì il presidente della Motis F.C., Vincenzo Marotta, mio collega universitario, si laurerà in Scienze Biologiche con un voto sicuramente alto, visto la sua media del 28 e la valanga di lodi che ha stampate sul libretto!
A tutti questi miei carissimi amici faccio ancora una volta tanti tanti tanti sincerissimi auguri, per…
per aver concluso il loro percorso di studi…
per aver lavorato duro…
per dato sudore e sangue alle loro università…
per essere saputi risorgere anche quando le cose sembravano non andare bene…
per aver portato delle tesi con i contro-coglioni…
perché di fronte a loro il futuro è pieno di prospettive e possibilità…
perché il futuro siamo noi, voi, e non quelli che dicono di esserlo.
Cari amici, un abbraccio e ancora auguri.

Una riga di spazio era necessaria, specie per l’argomento che adesso viene. Per chi ha vissuto in Italia nelle ultime settimane, penso abbia sentito vagamente parlare di elezioni…
Adesso i miei occhi sono rivolti alla tv, dove in tempo reale vengono aggiornati gli exit-pool. Sembrerebbe che il nostro paese finalmente abbia deciso per una svolta, ma si sa come si dice in questi casi, “non dire mai gatto se non ce l’hai nel sacco”, quindi speriamo bene, speriamo che i prossimi cinque anni vadano alla sinistra, non perché sono uno di sinistra, ma perché venga data anche alla gente di sinistra la possibilità di rubare, di cambiare la costituzione per i propri comodi, di emanare leggi che evitino a poveri politici in mutande di andare in galera, di comprarsi i giudici, di spostarsi i processi.
Perché il portatore nano di democrazia per almeno cinque anni non mi rompa il cazzo cercando di “dirigere” l’Italia come un manager con la sua azienda! Questo perché a mio modesto parere l’Italia non è degli azionisti, ma del popolo! L’Italia non è un’industria che fabbrica soldi. Nelle industrie, nelle aziende, c’è l’operaio… e l’operario si è rotto il cazzo di essere preso per il culo. Si è rotto il cazzo di rompersi la schiena per riempire le tasche del potente. L’operaio si è rotto il cazzo di promesse da marinaio. E poi basta con le cazzate “aboliamo l’ici”, ma se ancora certi poveracci stanno ad aspettare quella milionata di posti di lavoro… le aziende falliscono, vedi la telecom che dopo la fusione con la tim ha perso ben il 19% in borsa… sapete cosa è successo che nessuno a detto? Che 40.000 persone hanno perso il lavoro!
E poi, se il portatore nano di democrazia si toglie dalle scatole, forse per un po’ eviteremo di sentir parlare di ponte sullo stretto, si…magari! La Sicilia sta bene così! Noi con i calabresi ci odinamo da un milione di anni! Noi da una parte dello stretto che diciamo “LA MINCHIA DE LA MINCHIA DI STU PONTI UN LO VULEMO” e dall’altra parte che rispondono “U CAZZ U CAZZ DI STO PONTE…!”. E’ un ciclo continuo noi espiriamo loro respirano. L’Italia è una sola anche così, L’Italia è sempre Tricolore! Questo tricolore che alcuni pazzi e vigliacchi “amici” del nano hanno il coraggio di infangare, denigrare, diffamare.
Ma basta così. Odio la politica. Odio i politici.

Ma tornando a parlare di cose serie! Il campionato sta per finire! Siamo a -5 giornate dalla fine. La Juve sembra aver definitivamente archiviato la pratica campionato, anche se un Milan a -7, con una Juve quasi in crisi, fa un po’ paura.
La Juve ha detto anche ciao ciao per l’ennesima volta alla champion, ciò perché in europa è trattata come una qualsiasi altra squadra, senza soggezione da parte di arbitri… e poi se ci metti un Arsenal con un Henry astronomico… beh… ciao ciao Juve.
A proposito, anche l’Inter è fuori… ma questa non è una notizia. Piuttosto, la notizia è che i tifosi dopo secoli di dormienza, quiescenza, si so rotti i coglioni e sono andati a rompere le corna letteralmente ai giocatori. Un avvenimento deplorevole, ma almeno così Moratti sarà costretto a eliminare qualche stronzo mercenario (Veron?). Enzu… non ci pensare…

Ma parlando del nostro fantacmpionato… porca puttana che lotta micidiale si prospetta nelle prox giornate. Ci sono ben 10 squadre che hanno intenzione di lottare fino all’ultimo per le posizioni che contano. Ma anche la lotta per la retrocessione ancora non è conclusa. Ben 5 formazioni stanno dando l’anima (la mia… forse?) per cercare di sopravvivere e non pagare il surplus di penale!
Insomma… penso che dopo 33 giornate, il divertimento ci sia stato. Forse a qualcuno non piace la formula del nostro campionato, ma devo dire che a dispetto di dove mi trovo io, mi sto divertendo.
Sono felice di notare che la formazione del signor Mulè ha deciso di viaggiare ad una media retrocessione. Infatti non contenti di aver infilato ben 4 sconfitte consecutive, hanno ben deciso di donare tre punti agli ultimi in classifica, quelli della Galapagos, e portare la loro serie negativa a ben 5 sconfitte di fila! Giorgio sembra già rassegnato all’ultimo posto, ma i 15 punti in palio potrebbero aiutarlo.
La Curva Nord di Michele si scontra con una dinamica Ultras Romani. Un 4 a 4 bestiale! Non si vede tutti i giorni! La testa della classifica è più che meritata! Decisamente la formazione più forte del nostro campionato!
Invece Giovannino Impastato dà una batosta alla Tutto Limone. Cinque sberle in trasferta! L’amico della Tutto Limone, Ciccio Anteri, come tifoso numero uno della formazione sicuramente avrà a che dire qualcosa.
Minchia!! Non ci posso credere! Ho vinto un’altra partita!! Minchia… ho la pelle d’oca! Enzu… grazie per la beneficenza… Sei ancora sotto shock per l’Inter… vero? Dai, “arripigghiati”. Sei interista, giusto? Nato per soffrire! Però…. ‘Sti coglioni…
La Gaudium di Guglielmo Hopps, con ben 6 gol in campo riesce a pareggiare 2 a 2! SFIGATO! Ma come cazzo fai a non avere un portiere di riserva? Ma come minchia lo hai fatto il mercato?
Ovviamente dall’altra parte della panchina, Peppino Calandrino ringrazia.
Cade la Real Tistazza! Le belle coscie di Alice della Gemini hanno rifilato ben 4 pappine sui posteriori della Real! Un 3 a 4 che è tutta salute per la Gemini che risale in classifica e si prepara per lo sprint finale.
Insomma… potete vederveli anche voi i risultati, giusto? E’ già più di mezzora che sto a scrivere cazzate. Adesso avverto uno strano languorino. Credo di aver necessità di aprire il frigorifero!

Vi saluto raga! Faccio per l’ultima volta gli auguri ai neo dottori e vi do l’arrivederci all’ultima giornata di campionato, dove osannerò il vincitore e si tireranno le somme.

Mucha Mierda!

By Rinox.

10/04/2006 - rinox


Riceca avanzata

© 2001-2006 - HUGES.IT Edito da Giacalone Ugo