venerdý, 21 luglio 2017 ore 12:31 - Buon Giorno.
huges.it
Stampa Utente sconosciuto (Accedi). Non sei ancora registrato? (Registrati).
Tutto il calcio italiano su huges.it

Calcio

Tutto il calcio italiano su huges.it

sport - calcio

Lo sconforto di Luciano Moggi, dimissionario d.s. juventino

Il dimissionario Moggi: "Mi manca l'anima, mi Ŕ stata uccisa".

Juventus: 29░ scudetto a tempo

Tifosi e giocatori festeggiano il tricolore in attesa delle sentenze.

14/05/2006 - master

BARI - Dopo una facile vittoria della Juventus per 2-0 contro la Reggina sul neutro di Bari, arriva il 29░ scudetto bianco-nero. La Juve vince sul campo, la magistratura ci dirÓ se la vittori aŔ stata legittima. Emozioni contrastanti tra i tifosi che gioiscono per i 91 punti, mentre incombe l'ombra della retrocessione, anche se le intercettazioni incriminate non sembrano riguardare questo campionato.
La Juve festeggia mestamente un campinato conquistato grazie ad uno splendido avvio e ad un ritmo da record rallentato solo da un calo psico-fisico coinciso con l'eliminazione in Champions League. Il merito di questo successo viene in gran parte dalla carismatica esperienza di Capello, ai gol di Trezeguet e Del Piero, alla tenacia di Cannavaro ed Emerson e al contributo di due giocatori dimenticati da molti: Abbiati e Mutu.

Mentre i giocatori juventini festeggiano lo scudetto pi¨ amaro della centenaria storia del club della zebra, Luciano Moggi in un sofferto comunicato alla stampa dichiara che domani si dimetterÓ dal ruolo di direttore sportivo.
Questo scudetto rappresenta la fine di un'era. Fatta di successi, probabilmente ottenuti a ogni costo. La Triade lascia dopo 12 anni, Capello sembra sul piede di partenza. Uno scudetto che avremmo voluto immortalare con la linguaccia impertinente di Del Piero dopo il gol all'Inter, e la cui fotografia sarÓ invece un'aula di tribunale. Una sconfitta soprattutto per i vincitori.

In attesa delle decisioni della magistratura, il campionato emette le ultime sentenze. Dietro Juventus e Milan, che staccano il biglietto diretto per la prossima Champions League, Inter e Fiorentina accedono ai preliminari. La Roma, sconfitta dal Milan, deve accontentarsi della Coppa Uefa insieme a LAzio e Chievo. In serie B andranno Treviso, Lecce e Messina.

Risultati della 38¬ Giornata
Empoli-Ascoli 1-2
Chievo-Fiorentina 0-2
Cagliari-Inter 2-2
Reggina-Juventus 0-2
Sampdoria-Lecce 1-3
Siena-Livorno 0-0
Palermo-Messina 1-0
Lazio-Parma 1-0
Milan-Roma 2-1
Treviso-Udinese 2 -1

14/05/2006 - master


Riceca avanzata

ę 2001-2006 - HUGES.IT Edito da Giacalone Ugo