gioved, 14 novembre 2019 ore 19:53 - Buon Pomeriggio.
huges.it
Stampa Utente sconosciuto (Accedi). Non sei ancora registrato? (Registrati).
Le notizie di cronaca su huges.it

Cronaca

Le notizie di cronaca su huges.it

cronaca

Intanto il suo peso sale a 22 miliardi di euro

"Finanziaria? C' solo la copertina" dice Tremonti

Governo diviso a 20 giorni dalla scadenza

12/09/2005 - master

Governo diviso sulla Finanziaria. Mancano venti giorni al termine per la presentazione del disegno di legge con la manovra 2006, ma ancora tutto nel caos. Il sottosegretario all'Economia Michele Vietti dell'Udc ironizza parlando dell'esistenza di un improbaile "documento segreto". Tremonti, vicepresidente del consiglio, ha rivelato ai propri collaboratori che "c' solo la copertina.

Non sono neppure arrivate indicazioni in merito da parte del Presidente del Consiglio Berlusconi durante il suo discorso di sabato alla Fiera del Levante, quando tradizionalmente il governo annuncia i primi dettagli della Finanziaria.
Concentrati sul violento muro contro muro sull'affare Fazio, governo e maggioranza non hanno ancora aperto il dossier Finanziaria.

Si sa per certo invece l'entit della manovra, pari allo 0,8 per cento del Pil, come ci impone la procedura speciale di Bruxelles del 12 luglio scorso. Ci sono anche le proiezioni macroeconomiche definite nel Dpef (Documento di programmazione economica e finanziaria) varato il 16 luglio che prevede la riduzione al 3,8 per cento del rapporto deficit-Pil per il prossimo anno.

Ci sono anche indicazioni sulla probabile riduzione dell'Irap, seguendo un'altra decisione della Corte di giustizia europea che giudica la tassa incompatibile con l'ordinamento comunitario. Si parla inoltre genericamente di un aggiustamento "strutturale" dei conti pubblici, poich secondo le indicazione di Bruxelles non si dovr ricorrere a nuove misure una tantum.

Tuttavia non c' stato un confronto politico e una conseguente decisione sulle misure da adottare finaziaria sia in entrata, sia in uscita. I ministri di spesa pertanto temono tagli indiscriminati e richiedono l'apertura, come avviene in questi casi, di confronti bilaterali.

12/09/2005 - master


Riceca avanzata

2001-2006 - HUGES.IT Edito da Giacalone Ugo