mercoledì, 22 settembre 2021 ore 1:10 - Buona Notte.
huges.it
Stampa Utente sconosciuto (Accedi). Non sei ancora registrato? (Registrati).
Tutto il calcio italiano su huges.it

Calcio

Tutto il calcio italiano su huges.it

sport - calcio

Incontro silenzioso per lo sciopero dei giornalisti.

Vittoria senza cronaca per U21 di Gentile

Qualificazioni Eurpoeo U21: Italia-Slovenia 1-0

8/10/2005 - master

Successo di misura per l'Italia Under 21 contro la Slovenia in una partita valida per le qualificazioni europee. Gli azzurrini di Gentile, già sicuri del primo posto nel gruppo 5 e quindi già qualificati per gli spareggi in programma a novembre (incontreranno una delle seconde degli altri gironi, sorteggio previsto il 14 ottobre), si sono imposti 1-0. Decisivo un gol di Palladino, all'esordio da titolare nell'Under, al 17' del primo tempo. Annullate due reti agli sloveni: una nel primo tempo e uno al 90'.
Con questo successo l'Italia torna alla vittoria, che mancava dal 25 marzo scorso. Dopo quel 2-0 alla Scozia, gli azzurrini hanno inanellato una sconfitta e due pareggi (uno trasformato in 3-0 a tavolino). A Vicenza Gentile ha presentato sulla fascia sinistra Chiellini, "liberato" da Lippi, mentre in attacco ha schierato la coppia Palladino-Pazzini. Giocata su un terreno, quello del "Menti" di Vicenza, particolarmente pesante, la partita è stata vera e combattuta, anche perché la Slovenia era a caccia di punti preziosi.
L'Italia è partita forte andando subito vicino al gol. Al 6' una conclusione di Chellini è uscita di poco mentre all'11' un tiro di Rosina è stato ribattuto da un difensore. Il gol, nell'aria, arriva al 17': tiro di Rosina sul quale interviene Palladino che realizza l'1-0. Al 25' arriva la prima recriminazione ospite: su punizione Stevanovic beffa Curci da quadi 30 metri ma l'arbitro prima convalida, poi, su segnalazione del guardalinee, annulla in quanto la punizione era di seconda. Al 33' pericoloso Montolivo con un gran tiro respinto con i pugni da Simicic.
Nella ripresa il terreno pesante rallenta il gioco ma è ancora l'Italia a farsi pericolosa all'8' con Palladino che da due passi mette fuori. La Slovenia si fa pericolosa nell'assalto finale: al 41' Brecko mette sopra la traversa su punizione mentre un minuto dopo è Coda a salvare alla disperata su Birsa. Al 46' gol annullato a Liubijankic per fuorigioco. Gli azzurri Sammarco, Bovo e Montolivo, tutti ammoniti, salteranno la prossima partita con la Moldova ma potranno rientrare per il barrage di spareggio.

Italia-Slovenia 1-0 (primo tempo 1-0)
Marcatore: Palladino al 17' p.t.
Italia (4-4-2) : Curci; Potenza, Bovo (21' s.t. Coda), Canini, Chiellini; Rosina (1' s.t. Defendi), Sammarco, Montolivo, Galloppa (1' s.t. Motta); Pazzini, Palladino. A disposizione: 12 Berni, 14 Dellafiore, 17 Pellè, 18 Pepe. All.: Gentile.
Slovenia (4-5-1) : Simcic; Brecko, Suler, Morec, Hadzic; Zinko (18' s.t. Ljubijankic), Mapic, Jokic (1' s.t. Bozicic), Stevanovic, Birsa (45' s.t. Pecnik); Burgic. A disposizione: 12 Celofiga, 13 Beciri, 14 Urbanc, 15 Skrbina. All.: Zupan.
Arbitro: Havrilla (Slk).
Ammoniti:
Sammarco per comportamento non regolamentare, Bovo e Montolivo per gioco scorretto.

8/10/2005 - master


Riceca avanzata

© 2001-2006 - HUGES.IT Edito da Giacalone Ugo