mercoledė, 22 settembre 2021 ore 1:12 - Buona Notte.
huges.it
Stampa Utente sconosciuto (Accedi). Non sei ancora registrato? (Registrati).
Tutto il calcio italiano su huges.it

Calcio

Tutto il calcio italiano su huges.it

sport - calcio

Serie A: Juventus-Sampdoria 2-0. A segno Trezeguet e Mutu

Juve da record si prepara per Milano

Nona vittoria consecutiva in nove gare per i bianconeri

26/10/2005 - master

La nona vittoria consecutiva nell'avvio di stagione che vale il record assoluto arriva in casa contro la Sampdoria grazie alle reti di Trezeguet e Mutu.
Mentre la Juventus si gode i suoi 27 punti, Trezeguet si porta a un gol da Platini, vendicando inoltre lo sgambetto doriano dello scorso anno.

Bianconeri belli e concreti, trascinati da un esuberante Trezeguet alla tenace ricerca del gol e da un brillante Mutu alla seconda rete stagionale consecutiva. Capello non rinuncia a Cannavaro, affiancato al centro della difesa da Kovac con Thuram in panchina. Mentre Camoranesi si accomoda ancora a fianco a Capello, la Juve domina le fasce con la coppia Mutu e Nedved.

La Juve parte piano, orfana di Viera non sembra trovare varchi centrali. Di fronte una Samp compatta, pių concentrata rispetto alla gara contro il Siena. Del Piero e Trezeguet sembrano ispirati, ma i palloni non arrivano. Il gol arriva dal solito Trezeguet, che anticipa Antonioli su calcio d'angolo e raggiunge quota 103 reti bianconere, solo una meno del connazionale Platini. La Samp reagisce con grinta, ma č sfortunata con Bonazzoli che manca la porta d'un soffio con Chimenti battuto.

Nella ripresa torna in cattedra la Juventus che trova subito il gol grazie ad una bella azione impostata da Emerson, rifinita da Del Piero e Trezeguet e conclusa da Mutu. La Samp non molla, fuori Borriello dentro Kutuzov, che fa tremare la traversa con Chimenti fuori causa. Ci prova di nuovo Bonazzoli che sfiora di testa l'ottavo centro in campionato. Novellino gioca il tutto per tutto gettando nella mischia Gasbarroni al posto di Zenoni, ma la Juve non lascia spazi.

Sabato c'č il Milan che, con l'Inter sprofondata a -9 dopo la sconfitta casalinga contro la Roma per 3-2, rimane l'avversario principale per i bianconeri.

26/10/2005 - master


Riceca avanzata

Š 2001-2006 - HUGES.IT Edito da Giacalone Ugo